Assemblea supercondominio i singoli edifici non devono essere conteggiati come "uno"





Buongiorno Sono il rappresentante di un supercondominio composto da due unità immobiliari. Se il rappresentante dell' altro civico non si presenta all'assemblea ordinaria (composta dall'amministratore e dai due supercondomini) non si presenta , è valida? Posso votare il consuntivo e nominare l'amministratore?



RISPOSTA



Può essere considerata valida e potrebbe sussistere il quorum per votare il consuntivo e nominare l'amministratore.

Considera che

-l'articolo 1117 bis del codice civile prevede l'applicazione delle norme del condominio al supercondominio

-l'articolo 67 d.a.c.c. disciplina la partecipazione all'assemblea senza apportare modifiche alcune al suo svolgimento; non si prevedono deroghe allo svolgimento ovvero alla composizione dell'assemblea, essendo solo diversamente disciplinata la partecipazione alla stessa, tramite rappresentante dei singoli edifici.

-nonostante il condominio sia stato considerato quale soggetto unico, in sede di votazione in assemblea, i singoli edifici non devono essere conteggiati come "uno"; invece, i singoli edifici ed i relativi rappresentanti devono essere conteggiati quale somma dei millesimi e del numero dei partecipanti.

Tanto premesso e considerato, ciascun rappresentante di ciascun condominio deve essere conteggiato per il numero totale dei partecipanti-rappresentati e quale somma dei millesimi da essi posseduti. Anche in presenza di un solo rappresentante di un solo edificio quindi, il principio del doppio quorum e della prevalenza del volere della maggioranza non verrebbe disatteso, in caso di approvazione del rendiconto e nomina dell'amministratore.

A disposizione per chiarimenti.

Cordiali saluti.

Fonti:

 

Articoli correlati

Spese rifacimento vespaio condominiale

Spese rifacimento vespaio condominiale Buon giorno, sottopongo il seguente quesito. Mi occorre un parere legale, suffragato da riferimenti giurisprudenziali e sentenza relativo alla seguente...