Diritto al pagamento del lavoro straordinario in assenza di un'autorizzazione preventiva





Qualifica: Ufficiale di Stato Civile presso il Comune di XXXXXXXX- Incarico dal 2003 a tutt'oggi - Negli anni ho presentato domanda per riconoscimento reperibilità e lavoro straordinario - Nel 2014 ho proposta causa per riconoscimento reperibilità - Istanza rigettata con condanna alle spese legali per mancanza del deliberato che riconosce la reperibilità all'ufficio di Stato Civile

Nella sentenza si intravede la possibilità di avere riconosciuto il lavoro straordinario.

La domanda: il lavoro straordinario, se realizzato per esigenze indispensabili, può essere pagato anche sena autorizzazioni . Lavoro straordinario confermato da prove testimoniali.



RISPOSTA



Confermo la possibilità di chiedere ed ottenere il pagamento del lavoro straordinario, anche in assenza di un'autorizzazione preventiva del responsabile settore affari generale – personale ovvero del segretario generale.
A dirlo è la sentenza del consiglio di Stato sez. V del 10 luglio 2000 n. 3846: se la prestazione relativa al lavoro straordinario è stata determinata da un preciso obbligo di legge (come nel caso degli adempimenti obbligatori che fanno capo all'ufficiale di stato civile), da esigenze indispensabili o indifferibili ovvero da evidenti scelte organizzative dell'ente comunale, al dipendente che abbia protratto la propria attività oltre l'ordinario lavoro di servizio, spetta il pagamento del compenso per il lavoro straordinario, di cui all'articolo 38 del contratto collettivo enti locali del 14 settembre 2000.

La sentenza del consiglio di Stato riesce ad andare oltre il dettato normativo di cui al comma 2 del predetto articolo del contratto collettivo applicabile ai dipendenti del comune.

2. “La prestazione di lavoro straordinario è espressamente autorizzata dal dirigente, sulla base delle esigenze organizzative e di servizio individuate dall’ente, rimanendo esclusa ogni forma generalizzata di autorizzazione”.

Non sono necessarie le testimonianze dei tuoi colleghi per ottenere il pagamento dello straordinario; devi dimostrare l'indifferibilità e l'urgenza degli adempimenti propri dell'ufficiale di stato civile (ad esempio nella giornata del sabato … classico esempio di straordinario dell'ufficiale di stato civile … pubblicazioni di matrimonio al sabato mattina !!!) al fine di pretendere il pagamento dello straordinario, sempre con ricorso al tribunale del lavoro.

Ti ricordo che in quanto ufficiale di stato civile, hai diritto, oltre al pagamento dello straordinario, all'indennità per particolare responsabilità pari a 300 euro, come da contratto collettivo enti locali.

A disposizione per chiarimenti.

Cordiali saluti.

 

Articoli correlati

Illegittima attribuzione del posto auto condominiale

Illegittima attribuzione del posto auto condominiale Ci troviamo in un’area Super Condominiale che ha quindi al suo interno diverse proprietà distinte di diversa natura, sia commerciale/industriale che...