Occupante terreno non può usucapire non avendo pagato le tasse sulla proprietà





Sono proprietario di un terreno che è in uso agricolo da oltre 20 anni consecutivi da altra persona. Ho parlato con quel signore al fine di trovare una soluzione definitiva, lui mi ha risposto che ritiene di avere diritto a diventare proprietario per usucapione per cui intende intraprendere la relativa pratica. Io, avendo pagato sempre i tributi a favore di Enti (Comunità Montana, Consorzio di Bonifica) ed avendo sempre dichiarato i redditi agrario e dominicale nella denuncia dei redditi; ho pensato di avere la possibilità di oppormi all'usucapione appunto opponendo che io ho sempre pagato le tasse su quel terreno.
Ho inviato questo quesito ad una consulenza on line gratis; mi è stato risposto che quel signore non ha diritto all'usucapione. Mi sono rivolto ad un legale della mia zona che però ha negato categoricamente quanto sopra, insistendo che il giudice non tiene minimamente conto del fatto che che le tasse le ho pagate io e quindi che perderei certamente la causa. Sono chiaramente in difficoltà in quanto di fronte a due pareri opposti.



RISPOSTA



Confermo che l'occupante non ha la benché minima possibilità di usucapire il terreno, non avendo pagato le tasse sulla proprietà.

Seguimi nel mio ragionamento.

Per usucapire non occorre soltanto occupare materialmente un bene immobile, ma occuparlo con l' animus del proprietario, ossia comportandosi da proprietario.
L'inquilino non usucapirà mai l'appartamento dove abita … non lo occupa infatti da proprietario, ma appunto da inquilino !!!

Ora, comportarsi da proprietario significa innanzitutto pagare le tasse sulla proprietà, altrimenti che proprietario sarebbe ?!
Non solo: tutte le volte che hai compilato il modello di pagamento F24 per pagare le tasse sulla proprietà del terreno, hai interrotto l'occupazione ventennale del terreno medesimo.
Escludo quindi categoricamente la possibilità che l'occupante possa usucapire il terreno.

Riferimenti giurisprudenziali ?

E’ possibile riscontrare il suddetto principio nella sentenza della Corte di Cassazione n. 5226 del 12 aprile 2002.
Ti invito ad approfondire la questione leggendo la seguente consulenza.

http://www.legaleconsulenza.it/diritto-civile-privato/204-usucapione-dellappartamento-in-comproprieta-e-pagamento-delle-imposte-ici.html#.U4hEA_l_vaY

A disposizione per chiarimenti.

Cordiali saluti.