Matrimonio civile celebrato da un amico delegato dal sindaco





Posso celebrare un matrimonio civile in quanto mi è stato richiesto da un amico. Il sindaco mi può delegare?
Non ho i requisiti per candidarmi a consigliere comunale, può il sindaco delegarmi comunque anche se non posso essere candidato a consigliere comunale?

Mi serve una risposta urgente, grazie.



RISPOSTA



No.
Non puoi celebrare il matrimonio, in assenza dei requisiti per candidarti a consigliere comunale.
Le funzioni di ufficiale dello stato civile possono essere delegate, eccezionalmente dal sindaco, ad una persona avente i requisiti di eleggibilità a consigliere comunale (nel comune dove debba svolgere le funzioni di ufficiale dello stato civile).

A tal fine, colui che chiede la delega per procedere alla celebrazione del matrimonio, dovrò dichiarare:

- di avere i requisiti previsti dagli artt. 1 comma 2, 2 comma 4 e 6 del D.P.R. 396/2000 per la celebrazione del matrimonio con rito civile.

Che non sussistono rapporti di parentela e affinità in linea retta e/o collaterale fino al 2° grado fra il sottoscritto e i nubendi (art. 6 D.P.R. 396/2000).

Tanto premesso, non hai i requisiti per celebrare il matrimonio dei tuoi amici.

A disposizione per chiarimenti.

Cordiali saluti.

Fonti:

 

Articoli correlati

Congedo matrimoniale per il secondo matrimonio

Congedo matrimoniale per il secondo matrimonio Buongiorno,volevo sapere se avevo diritto ad un secondo congedo matrimoniale. La mia situazione è la seguente: mi sono sposato per la prima volta nel...