Illecito utilizzo di immagini di ragazze su sito web di telefono erotico





Buongiorno. Realizzo dei siti web di telefono erotico tipo questo XXXXXXXXXXXXXXXXXXX Prendo le foto di ragazze da internet cercando che non siano marchiati con loghi vari. Poi scrivo un nome di ragazza ovviamente fasullo con una descrizione della stessa. Facendo questo e tenendo in considerazione che in fondo ad ogni sito scrivo che immagini e testi sono dei rispettivi proprietari? a cosa posso incorrere e come posso procedere?



RISPOSTA



Rischi di essere condannato per truffa, ai sensi dell'articolo 640 del codice penale (foto e descrizioni fasulle; ragazze che non hanno nulla a che vedere con le telefonate che pubblicizzi !!!), diffamazione nei confronti di ragazze che qualifichi come puttane senza il loro consenso, ai sensi dell'articolo 595 del codice penale, trattamento illecito dell'immagine altrui senza il consenso dell'interessato, reato previsto dall'articolo 167 del codice della privacy (D.Lgs. 196 del 2003).

Devi fare molta attenzione alla polizia postale quindi ...

Pubblicare un'immagine senza il consenso dell'interessato o di chi ne ha i diritti costituisce un illecito penalmente rilevante. A nulla vale scrivere che immagini e testi sono dei rispettivi proprietari, se tu ne fai un utilizzo commerciale, senza il loro consenso, per trarne un profitto !!!

Ognuno di noi gestisce come meglio crede la propria immagine: può concedere il permesso, concederlo solo parzialmente (per es. permettendo la pubblicazione dell'immagine solo in siti specifici) o negarlo. Inoltre, il consenso già rilasciato in precedenza può essere, in qualsiasi momento, revocato in tutto o in parte. La Cassazione con sentenza del 16 maggio 2008, n.12433, ha stabilito che l'illecita pubblicazione dell'immagine altrui obbliga l'autore al risarcimento dei danni non patrimoniali e, se esistenti, di quelli patrimoniali, i quali ultimi consistono nel pregiudizio economico che la vittima abbia risentito dalla pubblicazione. Il decreto legislativo sul commercio elettronico (D.lgs. n. 70/2003), infatti, stabilisce che il gestore del sito web risponde sempre e comunque delle eventuali lesioni contestategli dai soggetti lesi, a seguito della pubblicazione delle foto.

Siamo a disposizione per tutti i chiarimenti del caso.

Cordiali saluti.