Redditometro agenzia delle entrate genitori aiutano il figlio ad acquistare l'immobile





Mia figlia ha una casa a Milano comperata con l'aiuto dei genitori e parte con un mutuo non leggero Recentemente ha trasferito la residenza a Pavia dove vive con in fidanzato quindi ha questa casa vuota che dovrebbe servire per qq week end. Finora mia figlia ha sempre lavorato quindi poteva sostenere anche le spese non indifferenti di una seconda casa: mutuo, condominio, luce gas etc Adesso il suo reddito è di molto diminuito nel 2016 ha vissuto con il sussidio disoccupazione e ovviamente l'aiuto dei genitori e le cose non sembrano andare meglio.
Il mio incubo è questo: Puç mia figlia non avendo redditi sufficienti ed una casa incappare nel redditometro. Ci sono suggerimenti, suggerimenti. Si potrebbe vendere la casa ma in questi periodi non è facile



RISPOSTA



Si tratta di un caso molto frequente, tuttavia la soluzione è piuttosto semplice.
Come funziona il redditometro ?
Innanzitutto l'agenzia delle entrate ti notifica un invito al contraddittorio, presso gli uffici finanziari, indicando il funzionario responsabile del procedimento.
Il contribuente si reca dal funzionario per il contraddittorio, evidenziando e verbalizzando eventuali motivazioni che possano, in qualche modo, giustificare un onere economico che, apparentemente, potrebbe sembrare insostenibile.

QUALI MOTIVAZIONI ?
Avere accumulato dei risparmi negli anni precedenti a quelli relativi al redditometro, ma soprattutto l'aiuto dei genitori-parenti.
Ovviamente occorrono delle prove, quindi consiglio ai genitori di effettuare un bonifico sul conto corrente della figlia, indicando come motivazione “prestito personale infruttifero per spese immobile in XXXX via XXXX”, in modo da lasciare traccia dell'aiuto dei genitori.
Laddove tua figlia dovesse essere convocata per il redditometro, esibirà la documentazione afferente a tali bonifici effettuati dai genitori.

Attenzione però: l'agenzia delle entrate, a quel punto, potrebbe archiviare la posizione della figlia e sottoporre a controllo i genitori, con le medesime modalità del redditometro.

A disposizione per chiarimenti.

Cordiali saluti.

 

Articoli correlati

Detenzione di taser elettrico in casa

Detenzione di taser elettrico in casa Vorrei sapere se potrei detenere in casa un taser o dissuasore elettrico. E se potrei portarlo fuori casa. RISPOSTA Non è semplice rispondere alla tua domanda,...