Danni al parquet, intervento dell'impresa costruttrice appartamento. Risarcimento per equivalente, in forma specifica





Ho acquistato una casa in costruzione da impresa costruttrice. Dopo 4 mesi mi si e' alzato il parquet in due punti nelle camere. L'impresa e' intervenuta per sistemare solo quei due punti. Ora, dopo altri 5 mesi il parquet si e' nuovamente alzato in altri punti sempre nella stessa camera e in altri punti della casa. Reputo che l'impresa sia incompetente in materia per cui non voglio che intervengano nuovamente per mettere "delle pezze" e fra altri mesi mi ritrovo nuovamente altri problemi. Vorrei quindi far fare il lavoro ad un parquettista con risarcimento danni da parte dell'impresa. Loro invece dicono che vogliono intervenire diretttamente per risolvere il danno. C'e' modo di avere solo il risarcimento danni totali e di tenere fuori l'impresa da casa mia e far operare da altri professionisti?



RISPOSTA



Il codice civile prevede due forme di risarcimento danni: il risarcimento per equivalente ed il risarcimento in forma specifica.
La scelta ovviamente spetta al danneggiato. Altrimenti non riusciremmo a comprendere il senso dell'articolo 2058 del codice civile.

“Il danneggiato può chiedere la reintegrazione in forma specifica, qualora sia in tutto o in parte possibile”.

Art. 2058 del codice civile. Risarcimento in forma specifica.

Il danneggiato può chiedere la reintegrazione in forma specifica, qualora sia in tutto o in parte possibile.
Tuttavia il giudice può disporre che il risarcimento avvenga solo per equivalente, se la reintegrazione in forma specifica risulta eccessivamente onerosa per il debitore.

La suddetta norma significa che la regola generale è il risarcimento per equivalente, ossia in denaro, ma il danneggiato, che saresti tu, potrebbe chiedere all'impresa, la reintegrazione in forma specifica (ossia l'impresa viene a casa e ripara il danno al pavimento).
… ma non ha nessuna intenzione di chiederla !!!

Vorrei tuttavia metterti in guardia: siamo sicuri che nel contratto di vendita non sia presente una clausola di garanzia, per cui le riparazione devono essere effettuate direttamente dall'impresa costruttrice, entro un numero di anni dalla vendita ??? Sarebbe il caso di controllare l'atto di vendita.

Siamo a disposizione per ulteriori chiarimenti.

Cordiali saluti.