Diritti ereditari della seconda moglie: proprietà acquistate durante il primo matrimonio





La domanda e questa: Il padre di mia moglie è deceduto,non ha lasciato testamento,era separato con la madre di mia moglie da 20 anni,ma si era risposato 7 anni fa,con separazione dei beni.
Aveva alcune proprietà e un piccolo conto corrente,vorrei sapere cosa spetta alla figlia e alla seconda moglie,considerando che le proprietà erano state tutte acquistate nel primo matrimonio,e che mia moglie e figlia unica.grazie Saluti



RISPOSTA



Premesso che il momento dell'acquisto delle proprietà è irrilevante ai fini della successione ereditaria, l'intero patrimonio del padre di tua moglie, deve essere suddiviso come segue, ai sensi dell'articolo 581 del codice civile.

Art. 581 del codice civile. Concorso del coniuge con i figli.

Quando con il coniuge concorrono figli legittimi o figli naturali, o figli legittimi e naturali, il coniuge ha diritto alla metà dell'eredità, se alla successione concorre un solo figlio, e ad un terzo negli altri casi.


1.Metà dell'asse ereditario alla seconda moglie (quindi metà degli appartamenti e del denaro)

2.Metà dell'asse ereditario alla figlia (quindi metà degli appartamenti e del denaro)

A disposizione per tutti i chiarimenti del caso.

Cordiali saluti.