Fac simile contestazione prescrizione biennale credito luce gas





Nel 2020 a settembre, aderisco a una fornitura di energia telefonicamente, con registrazione, per gas e per luce.

RISPOSTA

Quella telefonata registrata, giuridicamente, potrebbe costituire già un contratto di fornitura. Il documento cartaceo, inviato al consumatore e firmato da entrambe le parti, non è una condizione di validità del contratto, in quanto servirà soltanto come prova, in relazione al contenuto degli accordi raggiunti.
Il contratto telefonico non firmato è valido pertanto, soltanto se è stata fatta una registrazione vocale del consenso dell’utente e questa viene custodita dalla compagnia, e se il cliente riceve a casa le condizioni del contratto.
Attenzione: i crediti sono ormai prescritti!
Per ciò che riguarda le bollette di energia elettrica e gas la prescrizione è di 2 anni, così come per le altre utenze di acqua, telefono, ADSL ...
Questo è quanto stabilito dalla nuova integrazione alla legge di bilancio 2020, numero 160 del 2019, in base alle direttive di ARERA.
I termini di prescrizione relativi ai consumi di energia elettrica e gas, sono di 2 anni; in particolare a partire dal 1° marzo 2018 per le bollette luce e dal 1° gennaio 2019 per le bollette gas; per i consumi antecedenti a queste date, il termine di prescrizione è di 5 anni.



A questa richiesta non farà seguito alcun contratto.

RISPOSTA

Non hai mai ricevuto, nemmeno tramite email, il documento contenente le condizioni contrattuali pattuite a telefono?



Circa due mesi dopo mi arriva una mail di benvenuto ( ma non contratto !).
A dicembre 2020 , cambio casa, facendo l'errore di non fare alcuna disdetta , perché la casa ( in cui ero in affitto) andava in ristrutturazione subito con lavori demolizione...
Mai ricevuto niente dalla società xxxx .
Dallo scorso anno si fanno vivi per reclamare bollette di forniture per periodi in cui io non ero più in quella casa (io fino a fine ottobre 2020 ho bollette di consumi con il precedente fornitore). Si tratta di un periodo, di due mesi in cui ho un vuoto che non riesco a .ricostruire costruire.
Comunque le cifre reclamate sono esorbitanti (380 di gas e 160 di luce), di fatto io sono stato due mesi scarsi in quella casa, ma attendendo contratto da società xxxx che non è mai arrivato, e non sono mai arrivati solleciti alle mie successive residenze.
Due settimane fa mi arriva mail da un avvocato incaricato in cui mi intimano 8 giorni, li sento telefonicamente, loro ammettono che in effetti non c'è ma stato contratto definitivo (cartaceo) ma la registrazione pre contrattuale ha comunque per me valore vincolante

RISPOSTA

Avrebbe valore vincolante soltanto se in allegato a quella email di benvenuto del 2020, ci fossero le condizioni contrattuali pattuite telefonicamente.



Io chiedo un saldo e stralcio al 50% e loro mi dicono di no, possono fare da 380 a 280 subito ... per me è una cifra comunque alta e non dovuta.
Ora neanche quella , stanno tornando alla carica , telefonicamente perché i termini , sono scaduti e vogliono tutta la cifra, con minaccia di pignoramento perché tutta la procedura è sotto l'egida della Banca di Italia (?!)

RISPOSTA

Cosa??!!
La Banche d'Italia non si occupa di recupero crediti!



Le mie domande per voi sono:
1) È vero che solo (!) la registrazione precontrattuale è vincolante?

RISPOSTA

Non è vincolante se non è seguita da un documento contrattuale di sintesi, inviato al consumatore anche tramite email.



2) Nella loro ultima raccomandata di due settimane fa mi danno 8 giorni di tempo , ma possono farlo ? In maniera unilaterale?

RISPOSTA

Quel termine di 8 giorni, ha finalità terroristiche!
Non possono fare nulla, in quanto il credito è prescritto per legge!



3) Sono in una condizione oggettiva di sovra indebitamento: ho circa 27000 con agenzia riscossione , spalmate su quattro posizioni , con rate mensili e bimensili; poi naturalmente ci sono bollette e affitti.

RISPOSTA

… e poi c'è anche la prescrizione biennale del credito per la fornitura di luce e gas.



Vi chiedo:
Cosa posso temere da questo studio legale che mi tartassa per conto della società xxxx?

RISPOSTA

Se l'avvocato ti notificherà il decreto ingiuntivo, farai opposizione nei 40 giorni successivi alla notifica, eccependo non soltanto l'inefficacia del contratto telefonico, ma anche la compiuta prescrizione biennale.



La legge 3/2012, contempla le situazione private?

RISPOSTA

Sì, certo, ma non è inerente alla presente fattispecie.



Sono nel diritto di chiedere un saldo e stralcio al 50 per cento in due rate?

RISPOSTA

Sei nel diritto di eccepire l'avvenuta prescrizione del credito.



Mi potreste fare una bozza di richiesta , in tal senso?
Certo di un vostro riscontro
Cordialissimi saluti

RISPOSTA

Di seguito il fac simile da inviare all'avvocato ed alla società fornitrice:

Alla Società xxxxxx
All'Avvocato xxxxxx
CONTESTAZIONE PRESCRIZIONE BIENNALE DEL CREDITO

Nome Cliente*____________________________________________________________________
NELLA SUA QUALITÀ*: Intestatario della fornitura in __________________________

Indirizzo postale* _____________________________________________

Indirizzo di fornitura*_________________________________________________________
Telefono* ______________________ fax _________________
e_mail__________________________________
PEC______________________________________________
Servizio a cui si riferisce*:

◊ Codice Utenza (è indicato sulla sua bolletta) *_______________________________
PDR (gas) POD (energia elettrica)* _______________________________

Premesso che a partire dal 1° marzo 2018, nell'ipotesi di ricevimento di una fattura contenente importi per consumi riferiti a periodi trascorsi da almeno due anni, si ha diritto di contestarli e non pagarli, in applicazione della Legge di Bilancio 2018 (Legge n. 205/17) come modificata dalla Legge di Bilancio 2020 (Legge n. 160/2019), con la presente istanza si eccepisce l'avvenuta prescrizione biennale del diritto della società fornitrice.
Si chiede pertanto di non inviare ulteriori richiesta all'indirizzo dello scrivente consumatore.
Con ogni riserva di diritto.
Distinti saluti.

Fonti:

 

Articoli correlati