Isolamento fiduciario covid-19 sanzioni





Vorrei invitare la mia fidanzata dalla Russia, utilizzando il decreto del presidente del consiglio del 7 settembre (DPCM proroga misure anti-covid) che permette di invitare in caso di relazione stabile affettiva. La ragazza all'arrivo dovrebbe firmare l'autocertificazione del motivo di entrata nel paese, mostrare tampone e assicurazione e scrivere in certificazione che farebbe isolamento fiduciario al mio indirizzo di casa. Io invece dovrei allegare passaporto e lettera su carta bianca dove invito e confermo relazione.
I miei quesiti sono:
La violazione dell'isolamento fiduciario resta ancora sanzione amministrativa e non penale?

 

RISPOSTA

 

Trattasi di sanzione amministrativa. La sanzione va da un minimo (misura ridotta) di 400 euro ad un massimo di 3.000 euro. Se la violazione è commessa con l’utilizzo di un veicolo, la sanzione è aumentata fino a un terzo. In caso di ripetuta violazione la sanzione è raddoppiata. Entro 5 giorni dalla data di conoscenza della sanzione, è possibile pagare la sanzione nella misura ridotta, diminuita del 30%.
Il pagamento della sanzione deve essere effettuato con bonifico bancario sull'IBAN IT21 I030 6909 7901 0000 0300 090 intestato a REGIONE LOMBARDIA - SANZIONI EMERGENZA CORONAVIRUS, indicando nella causale gli estremi del verbale (autorità di polizia che lo ha emesso e numero e data del verbale). Se il pagamento non viene effettuato entro 60 giorni, la Direzione Generale Sicurezza di Regione Lombardia emette ordinanza-ingiunzione per la riscossione coattiva.



Quanti euro la sanzione?

 

RISPOSTA

 

Leggo che mi scrivi dalla Lombardia.
La sanzione va da un minimo (misura ridotta) di 400 euro ad un massimo di 3.000 euro. Se la violazione è commessa con l’utilizzo di un veicolo, la sanzione è aumentata fino a un terzo. In caso di ripetuta violazione la sanzione è raddoppiata.



L'isolamento fiduciario dovrei farlo anche io?

 

RISPOSTA

 

Dipende dal numero di stanze e di servizi della tua abitazione di residenza.
I pazienti posti in isolamento fiduciario devono essere informati sulle modalità di trasmissione del Covid-19 e bisogna cercare di facilitare al massimo l’adesione del paziente alle misure di isolamento indicate. Il medico di sanità pubblica che effettua la sorveglianza sanitaria valuta che l’abitazione sia idonea a garantire l’isolamento in condizioni di sicurezza ed igiene per il soggetto ed eventuali conviventi.
Preferibilmente l’abitazione deve disporre:
- camera da letto con finestra aperta all’esterno ad uso esclusivo del soggetto
- un bagno ad uso esclusivo del soggetto
- telefono
La tua ragazza, dimorando presso la tua abitazione, potrebbe vivere isolata da te? Avete due camere da letto e due bagni?
In tal caso, non saresti obbligato a sottoporti anche tu all'isolamento fiduciario presso la tua abitazione.
ATTENZIONE
• il soggetto posto in isolamento deve rimanere nella sua stanza con la porta chiusa, e la stanza deve essere areata frequentemente, possibilmente più volte al giorno;
• la porta della stanza deve rimanere chiusa sia che il soggetto sia nella stanza sia che non vi sia;
• se il soggetto ha necessità di uscire dalla sua camera o deve recarsi all’esterno per procedure diagnostiche e/o terapeutiche, deve indossare la mascherina chirurgica; il tempo di soggiorno fuori dalla stanza deve essere comunque ridotto al minimo;
• per quanto possibile solo una persona del nucleo familiare, o convivente, deve avere accesso alla stanza di isolamento;
• gli altri componenti della famiglia devono restare lontani dal soggetto in isolamento e non devono condividere alcun oggetto che la persona abbia utilizzato a meno che l’oggetto non sia stato lavato accuratamente con acqua e sapone o un prodotto per la pulizia da parte della persona che assicura l’assistenza;
• deve essere scoraggiata ogni visita da parte di ogni persona che non abiti nella casa.



Nel caso la mia ragazza volesse pernottare da una sua amica in Svizzera, cosa che le sconsiglio perché non penso sia a norma di legge.

 

RISPOSTA

 

E' assolutamente vietato dalla normativa in materia.



In questo che sanzione rischia lei e io che sarei l invitante? Come potrebbero avvenire i controlli dell'isolamento fiduciario?

 

RISPOSTA

 

Rischierebbe soltanto lei.
Non sarebbero previste sanzioni a tuo carico; non sei il “custode” della tua ragazza … I controlli sono disposti secondo un protocollo deciso dal medico di sanità pubblica che effettua la sorveglianza
Il medico di sanità pubblica provvede a:
- contattare quotidianamente il soggetto in isolamento fiduciario per avere notizie sulle sue condizioni
- informare della situazione il Medico curante del contatto
- in caso di comparsa di sintomatologia prendere contatto con la struttura ospedaliera per organizzare il ricovero in ospedale tramite ambulanza 118.
Dubito che la tua ragazza riuscirebbe a raggiungere la Svizzera …



A seguito di test sierologico positivo, in attesa di tampone l'isolamento è fiduciario o obbligatorio? Se potete aiutarmi su tutti i punti faccio il pagamento online. Attendo riscontro

 

RISPOSTA

 

Occorre innanzitutto informare il proprio medico di base che provvederà a segnalare all'autorità competente il paziente positivo al test sierologico.
A seguito della segnalazione, il Servizio di igiene e sanità pubblica metterà in isolamento il paziente finché non verrà eseguito un tampone; se il tampone non avrà esito negativo scatterà la quarantena vera e propria.
A disposizione per chiarimenti.
Cordiali saluti.

Fonti:

 

Articoli correlati

Auto intestate al defunto

Auto intestate al defunto Gentile avvocato è deceduto mio padre, gli unici eredi siamo io e mia sorella. L'asse ereditario di mio padre è costituito da un'auto intestata al de cuius ed una seconda...

Revoca patente sosta veicolo senza assicurazione

Revoca patente sosta veicolo senza assicurazione Buongiorno vorrei un vostro parere legale su una revoca patente da me presa come sanzione accessoria ad una multa redatta dalla polizia locale di Bari...

Distanza unità condizionatore esterno

Distanza unità condizionatore esterno SONO PROPRIETARIA DI UN APPARTAMENTO SITO IN UN SUPERCONDOMINIO UN CONDOMINO CONTIGUO AL MIO APPARTAMENTO HA MONTATO UNA UNITA' ESTERNA DI CONDIZIONAMENTO AMPIA A CA....