Pagamento IMU area edificabile dal momento in cui iniziano i lavori





Salve, ero e sono in possesso di un lotto di terreno con sopra un garage interrato accatastato e classificato C6. Sullo stesso lotto passato edificabile da molti anni ho sempre pagato l'IMU sul garage. Nel settembre 2016 dopo aver presentato il progetto, mi viene dato il permesso di costruire per una sopraelevazione ad uso prima casa. Ho finito tutto entro i termini e fatto l'accatastamento. Dopo aver regolarizzato la residenza il comune mi chiede di adeguarmi con l'IMU dicendo che avrei dovuto pagare il tributo sull'area edificabile per tutta la durata del permesso a costruire. Premetto che io ho continuato a pagare sempre sul garage e durante la sopraelevazione ho usato lo stesso normalmente e preciso che il garage non ha subito nessun cambiamento.
È possibile sapere se devo veramente adeguarmi? Resto in attesa di una risposta e Vi ringrazio anticipatamente.

 

RISPOSTA



L'IMU è dovuta in caso di possesso di immobili di cui all'articolo 2 del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 504. Immagino che l'ufficio tributi comunale abbia notificato un avviso di accertamento relativo all'IMU ed alla TASI. Secondo l'ordinanza della Corte di Cassazione (V sez. civ.) n. 27087/2017, che si è pronunciata sulla questione relativa al pagamento dell’ICI dovuta su un’area oggetto di edificazione, “è durante il periodo di effettiva utilizzazione edificatoria (per costruzione, per demolizione e ricostruzione, per esecuzione di lavori di recupero edilizio), che il suolo interessato deve essere considerato area fabbricabile, e ciò indipendentemente dal fatto che sia tale o meno in base ai vigenti strumenti urbanistici.

ICI e aree fabbricabili – Ordinanza della Corte di Cassazione n. 27087/2017

Avresti dovuto pagare l'IMU relativamente all'area edificabile, dal momento in cui l'area è stata interessata dai lavori di sopraelevazione, ossia durante il periodo di effettiva utilizzazione edificatoria.

Esaminiamo adesso la tua eccezione: il contribuente ha comunque pagato l'IMU sul garage! Tuttavia, nel momento in cui hanno avuto inizio i lavori di sopraelevazione, il contribuente ha “valorizzato” la connotazione edificatoria dell'area, quindi dovrà anche versare l'ulteriore IMU relativa all'area edificabile, dal momento dell'inizio dei lavori, come previsto dalla giurisprudenza della Cassazione.

A disposizione per chiarimenti e per esaminare l'avviso di accertamento notificato dall'ufficio tributi comunale.

Cordiali saluti.

Fonti:

 

Articoli correlati

Esempi utilizzo illecito dei buoni pasto

Esempi utilizzo illecito dei buoni pasto Lavoro in un supermercato come cassiera da qualche anno e ancora oggi non so quale sia la verità sui buoni pasto elettronici e cartacei. Dove lavoro io non...